Il Cedro della Riviera dei Cedri

cedriIl Cedro, per le sue origini di basse latitudini, è l’agrume che mal sopporta il freddo e che più degli altri ha bisogno di clima mediterraneo costante, senza sbalzi termici. Il terreno migliore per la sua coltivazione è, inoltre, quello costituito da argilla calcarea, sabbia ed humus con una buona presenza di azoto e di potassio. La sua attività fisiologica si svolge solo al di sopra dei 14°C e temperature che per alcuni giorni si aggirano ai 4°C, riescono a compromettere la produzione. Pertanto le cedriere devono essere impiantate laddove la temperatura media annua non si discosta dai 12-15 °C, con medie estive di 23-25 °C e medie invernali di 6-7°C. Inoltre la pianta risulta sensibile all’azione dei venti freddi e pungenti come quelli sciroccosi e soffocanti i quali producono squilibri fisiologici, deflorazioni, defogliazioni, rotture dei rami. Per questi motivi, le cedriere sono impiantate di preferenza in vallate o lungo il corso delle fiumare, non distanti dal mare, protette da canneti o da reti di polietilene. Per tutte queste ragioni l’agrume trova nella “Riviera del Cedri” il giusto clima e le condizioni favorevoli per la sua coltivazione, infatti in Italia solo in questo territorio si produce la varietà di Cedro “Liscia Diamante”.

La stragrande maggioranza della produzione dei cedri proviene infatti dalla piccola fascia di costa calabrese che va da Tortora a Sangineto, conosciuta, appunto, come Riviera dei Cedri. In quest’area il paese che senza dubbio gode di un più antico e particolare legame è Santa Maria del Cedro. La pianta del cedro ha origini antichissime, basti pensare che era conosciuta già 4000 anni fa dagli Egizi e si può ragionevolmente affermare che è stato il primo agrume ad essere conosciuto e coltivato. Il Cedro fu introdotto e diffuso in Italia tra il terzo ed il secondo secolo avanti Cristo da ebrei ellenizzati che, al seguito delle navi achee, approdarono sulle coste delle fiorenti colonie della Magna Grecia.

€ 0.000 prodotti

Carrello

Su FacebookRSS